Home  Books Io e Georgette  I miei racconti Blog  Eroi da sballo  cupcakes

 

 

 


 

Vuoi vedere che è proprio amore?
L
e recensioni
 

Dai blog.   

Babette legge per voi. Recensione a cura di Babette. Ci sono tutti gli elementi per una storia scoppiettante, di quelle che rallegrano una serata o uno di quei pomeriggi domenicali in cui tutto congiura per tenerci a casa a leggere. Leggere. Leggere.

Viviana Giorgi scrive come noi respiriamo e i suoi romanzi sono un’oasi fresca nelle nostre vite caotiche, senza per questo diventare storielle da poco. Niente affatto! Sono un puzzle in cui ogni elemento s’incastra alla perfezione con gli altri, dimostrandoci una volta di più che l’autrice ha in pugno le sue storie e le nostre menti.
Cinque stelline meritate. Ne darei sei per certi dialoghi esilaranti che mi hanno strappato qualche risata di cuore.
 

Tanto per cillare... Recensione a cura di Cinzia. Un libro da cui è difficile staccarsi, evitare di divorarlo in un sol boccone, soprattutto quando la storia non solo ti affascina, trascinandoti nelle sue pagine, ma riesce anche ad accendere la tua curiosità nei più disparati campi! Come quello della fotografia.
Perché Piera non solo è un'aspirante fotografa, sempre pronta ad immortalare il momento e considera la sua camera oscura il suo rifugio.
E' anche una patita del genere, pronta a citare la storia di quegli scatti che l'hanno fatta emozionare, a parlare con passione di Anne Leibovitz e delle sue foto più conosciute. Come il famoso scatto di John e Yoko, fatto per la copertina di Rolling Stone lo stesso giorno (8 dicembre 1980) in cui John venne ucciso, oppure quello di Mick Jagger in accappatoio, nell'ascensore di un hotel, durante il tour del 1975 negli USA degli Stones.
E come la musica, tra un brano e l'altro degli intramontabili Beatles.Se non avete mai letto nulla di Viviana Giorgi ma amate le storie alla Susan Elizabeth Phillips o Kristan Higgins, correte a recuperare! Lasciate che il Borgo vi conquisti (Bang Bang. Tutta colpa di un gatto rosso)! Fate in modo di innamorarvi del country americano tra cow boy e cavalli (Tutta colpa del vento)o, se preferite, lasciate che sia un faro tra le bellissime coste del Maine a farvi sognare (Alta marea a Cape Love). Infine, perdetevi tra le verdi campagne irlandesi, tra alcool, mini e calcio gaelico (Vuoi vedere che è proprio amore?)
 

Immergiti in un mondo rosa. Recensione a cura di Libera. Quando penso alla commedia romantica nel romance italiano, mi viene in mente subito Viviana Giorgi. E anche quest’ultimo lavoro ne è un ulteriore esempio.
Commedia romantica che fa divertire, commuovere e ridere insieme, piena di emozioni dolci e ironia. Manca il sensazionalismo americano, che personalmente trovo troppo assurdo per poterci sognare su.

 

Insaziabili Letture - Recensione a cura di Federica D’Ascani
Ora, in una situazione contemporanea come quella che viviamo, in cui l'uomo se non lega non è capace a far sesso, dove se la donna non subisce non ha ben chiare le regole dell'amore: e che diamine, la Viviana è una luce nel buio! E datemele queste lucciole, ma da raccogliere a piene mani, aggiungo. E poi l'autrice è brillante e riesce ad esserlo senza andare a pescare nel repertorio del banale, dello scontato che fa sempre ridere. Non ha bisogno di costruire storie assurde e al limite del surreale. Viviana Giorgi fa ridere con la normalità dei nostri giorni. Piera e Jean siamo noi, con le nostre paure, le nostre fisime ingiustificate. (…)
Ho adorato questo libro, ho adorato i tempi comici, ho adorato perfino le femmine folli (raramente a me fanno impazzire le combriccole di donne, ma queste hanno il loro perché) e mi sono innamorata del protagonista, quindi c'è poco altro da aggiungere. Potrei fare una tesi sulla psicologia dei personaggi, ma vi toglierei tutto l'incanto di queste pagine. L'Irlanda sarà la mia prossima meta, in ogni caso! Ma vuoi vedere che questo è proprio un piccolo capolavoro?!

 

La Mia Biblioteca Romantica – Recensione a cura di Laura
Lo stile è sempre quello che chi conosce l’autrice ha già imparato ad amare: ironico e brillante, ti coinvolge pagina dopo pagina fino all’irrinunciabile happy end. E che happy end!
Non posso far altro che consigliare la lettura di questo romanzo a tutte coloro che possiedono un animo romantico e apprezzano storie divertenti, ma con un pizzico di peperoncino. Sì, perché l’autrice è molto brava a dosare questi tre ingredienti.


 

Il parere dei lettori.

Una deliziosa commedia brillante, dove si ride di cuore, mentre intanto l'autrice tratteggia con abilità un vero amore romantico moderno: due protagonisti simpatici, un grande lavoro di approfondimento psicologico, dissidi e fraintendimenti sempre verosimili.

Non mancano in sottofondo prese di posizione, per me totalmente condivisibili, nei confronti di certe tendenze odierne del rosa: la mania per i maschi alfa, o per il sadomaso e le sfumature, o perfino per i volgarissimi addii al celibato e al nubilato.
Davvero molto godibile. Matesi (Amazon)
 

Un'altra "storia del borgo", un altro piccolo capolavoro. Le pagine si susseguono l'una dopo l'altra, scritte con la solita maestria, che non tutti possono vantare. Man mano che si dipana la storia entri sempre più nella testa della protaginista sentendo le sue emozioni, i suoi stati d'animo e le sue insicurezze. L'ho adorato dalla prima all'ultima riga, ma già me lo aspettavo!! ;) SUPER CONSIGLIATO!! Anna G. (Goodreads)


ACCIDEMPOLINA!!!! Piera un mito!!!! Jean una favola!!!
Viviana Giorgi una garanzia di buon umore, divertimento, amore, passione, semplicità ... non manca nulla ... mi pare!!!
Perdincibacco da leggere assolutamente!!!! Gielsi75  (Anobii)

 
Sono sempre divertenti le storie del Borgo e anche questa volta Viviana non mi ha deluso. Una coppia ben assortita, dialoghi brillanti, situazioni comiche ma mai forzate, sono proprio soddisfatta da questa lettura. E Jean è un protagonista da sventolarsi per tutto il tempo, come un po' fa la nostra Piera. Martigov 1980 (Anobii)


 


 

 

 



LA STORIA
L'INCIPIT
LE RECENSIONI

Ordina su:
Amazon
BookRepublic

iTunes
Kobo


Torna a:
Ma quanta sicumera in quella graziosa testolina

E infine la Bestia incontrò Bella

Vuoi vedere che è proprio amore? - edizione cartacea Mondolibri

Un amore di inizio secolo - Di nuovo insieme

Zitta e ferma Miss Portland!

Alta marea a Cape Love - edizione cartacea Mondolibri

La brutta e cattiva

Vuoi vedere che è proprio amore?

La traversata - Un amore di inizio secolo

Un Amore di fine secolo

Al diavolo la logica

Tutta colpa del vento (e di un cow boy dagli occhi verdi)

Ritorno a Cape Love

Alta marea a Cape Love


Bang Bang, tutta colpa di un gatto rosso

Un cuore nella bufera

First impressions

La 203

  
 
 

 

© 2013 - web design di Silvia Basile
All images on this site belong to their respective owners